Curriculum Alpinistico

Tarcisio Bellò
Via Gramsci 15, 36050 Quinto Vicentino (VI)
Tel 0444-357495 cell. 334-8244111
tarcisiobello@hotmail.it

Socio dal 1985 della sezione CAI di Marostica

CURRICULUM ALPINISTICO EUROPEO

Invernali :
Agner Spigolo Nord, Eiger Via Lauper, Torre Venezia Via della Libertà.

Cascate di Ghiaccio:
un centinaio fra le quali Sogno di un Gran Scozzese, Helios, Sudori Caldi in Val di Daone.

Pareti Nord :
Gran Pilastro, Presanella, Gran Paradiso, Ortles, Gran Zebrù, Trafoi, Vertana, Linceul in Gran Jorasses, Liskamm Or., Adamello, Bernina, Roseg, Palù (Zippert, Kuffner, Bumiller), Eiger via Lauper e via Heckmair fino alla Traversata degli Dei.
Roccia Viva e Tour Ronde (in solitaria).

Couloir :
Valeria, Jager e Gabarrou al Mont Blanc du Tacul, Canale a Y Aguille d’Argentiere, Canalone ad H e Tuff Camoc in Presanella, Canalone Oppel Antelao.

4000 :
Lenzspitze, Nadelhorn, Dom, Weissmies, Grand Jorasses, Gran Paradiso, Monte Bianco, Dente del Gigante, Mont Blanc du Tacul, Monte Rosa, Liskamm, Breithorn, Bernina, Cervino.

Scalate roccia e misto:
Costantini Apollonio Tofana di Rosez; Cozzolino Cima Scotoni, Bonatti Gran Capucin, Gervasutti Pic Adolphe Rey, Cresta Innominata Bianco, Cresta Signal Rosa, Reali Catinaccio, Diedro Mayerl Sass Dla Crusc, Diedro Armani Croz Altissimo, Egger e Comici in Lavaredo, Via del Drago Scotoni Nord.

CURRICULUM ALPINISTICO EXTRAEUROPEO

1993 Nepal Khumbu: Amphu Gyabien 5.800 m, Island Peak 6.115 m, Lobuje East 6.113 m;

1995 Perù Cordillera Blanca: Alpamayo m 5.947 (via Ferrari in solitaria), Cresta NE Huascaran Norte (ED) tentativo interrotto a 6.000 m dopo 5 gg di scalata in solitaria.

1996 Perù Cordillera Blanca: Chopicalqui m 6.354 per via nuova Cresta Norte. Capospedizione.

1998 Nepal: Dhaulagiri m 8.167 (28 maggio in vetta). Capospedizione.

2000 Pakistan, Hindu Kush – Hindu Raji: Nikolajewka Peak m 5.935, Cima Marostica m 6.107, Cima Italia m 6.189. Tutte vette inviolate, scalate in prima ascensione. Cima Italia salita in solitaria (9 ore salita e discesa per 1500 metri di ghiaccio fino a 70° e misto).

2002 Perù Cordillera Blanca: Ishinca m 5530, Nevado Pisco Ovest m 5.752 parete sud (via nuova Traversiade TD+), Nevado Copa m 6.188 parete sud-ovest (via nuova Forza Perù TD).

2003 Tibet: Everest m 8848 – Cresta Nord. Capospedizione
Raggiunta quota 8.800 (26 maggio) rinuncia a causa del malfunzionamento dell’erogatore di ossigeno.

2004 Spedizione Nazionale Everest K2 2004, organizzata Agostino Da Polenza.
Unico vicentino partecipante… in veste di responsabile tecnico-logistico.
– Everest m 8850 – Cresta Nord (Versante tibetano).
vetta raggiunta assieme a Marco Confortola entrambi con l’ossigeno a causa delle avverse condizioni climatiche (il 26 maggio, nessuno è salito senza ossigeno).
– K2: Sperone Abruzzi
Raggiunta quota 8.000 (26 luglio). Due notti al Campo 4, quota 7.850 metri.

2007 Pakistan, Hindu Kush – Hindu Raji: salita Karka m 6.222, poi altri quattro vette di cinquemila metri Agha Khan Peak, Cima Alpinisti Vicentini, Somerset Ski Club Peak e Quinto Peak, tutte prime ascensioni di cime inviolate, l’ultima in solitaria.

2009 Pakistan, Hindu Kush – Hindu Raji: via nuova su Haiz Peak m 6105; prime salite, in solitaria, del Picco Cristina Castagna m 5311 e Cima Veneto m 5701.
Costruzione acquedotto per il villaggio di Gothulti con una spesa di 10.000 euro

2013 Pakistan Hindukush – Hindu-Raji: trekking valle Baru Gah, Soot Gah, Passo Brocca, valle di Chanter, salita Galbat peak 5200 m in Diran Gah. Accordi con Comitato locale e atto ufficiale dal magistrato di Chatorkand per la costruzione del Cristina Castagna Center.

2014 Pakistan Hindukush – Hindu-Raji: scalata Cresta dell’Amicizia, cinque vette inviolate superiori ai 5000 m, e salita di Soot Gah peak e Iqbal peak di 5850 m (Mohammed Iqbal fu uno dei massimi poeti pakistani del ‘900). Misurazione del ponte di Ghotolti.

2015 Pakistan Hindukush – Hindu-Raji: montaggio a Ghotolti del ponte metallico costruito dall’Omba di Torri di Quartesolo e portato in Pakistan via mare al porto di Karachi e via terra per 2700 km. All’inaugurazione hanno partecipato le maggiori autorità regionali del Gilgit Baltistan (grande come il nord italia).

2017 Pakistan Hindukush: avvio della fondazione del Centro Cristina Castagna e scalata di un seimila inviolato di 6177 m chiamato Jinnah peak come dedica a Mohamed Alì Jinnah primo presidente del Pakistan nel 1947.

Pubblicazioni e altre iniziative
– 2000 Libro “Vajo che Passione – Alpinismo invernale in Piccole Dolomiti” – 110 ascensioni dal facile all’estremo (percorse e descritte). Vendute 2000 copie (esaurito). Durante la fase di esplorazione aperti venti nuovi itinerari da D a ED.
– 2003 Filmato “Everest cinquant’anni dopo”
– 2006 Libro “Alta Via dell’Alpi Vicentine – Storie di confine“ ricerca storica, dal medioevo al rinascimento, sulle contese confinarie fra Austria e Repubblica Serenissima lungo la corona di montagne che circondano il territorio Vicentino.
– 2008 ‘Cammin’Alpi Vicentine’ escursione di 8 giorni sul confine vicentino con oltre cinquanta persone e servizio logistico, vitto e alloggio organizzato lungo il percorso.
– 2009 Filmato per RAI 3 Trento “Storie di confine fra Trentino e Vicenza” regia Daniele Torresan in concorso al Film Festival di Trento
– 2009 Filmato “Gothulti. Scalata umanitaria sui ghiacci dell’Hindu Kush” regia Stefano Bandiera.
– 2010 Traduzione della “Relazione dell’Alpi Vicentine e Guida ai percorsi di Francesco Caldogno”
– 2011 Due volumi “Percorsi invernali vol. 1 Sengio Alto Pasubio vol 2 Zevola Tre Croci Plische Carega” …300 itinerari di ciaspole, scialpinismo e scalate sulle Alpi Venete occidentali.
Diversi articoli monografici su varie riviste (Rivista del CAI, Riv. della Montagna, Soprattutto).

Citazioni preferite

  • Chi non tenta… ha fallito in partenza. T.B.